12/29/2011

THE DING DONGS


**CLASSIC HALL OF SHAME**
The Ding Dongs
State in campana...sopratutto durante il match!


"E se un giorno arrivassero sul ring degli avversari che non possono essere battuti per schienamento??"

Questa fu la grande idea di un booker della WCW prima di pensare ai Ding Dongs.
Questo booker pensò ad una coppia di wrestlers gobbi (si, gobbi...avete letto bene) che sarebbero arrivati sul ring portando sulle spalle una enorme campana.

Li avrebbero annunciati da Notre Dame, Parigi per sottolineare la loro letteraria ispirazione e avrebbero lottato in coppia, ma non sarebbe stato possibile sconfiggerli per schienamento.

Perchè?

"Non puoi schienare un gobbo! Nel momento in cui lo schieni, l'altra spalla resta alzata, quindi per questo motivo non è possibile schienarlo! Non puoi batterlo!"

12/28/2011

~Brodus Clay: Il Wrestler smarrito!

Brodus Clay avrebbe dovuto (ri)debuttare durante WWE RAW del 7 Novembre. Dopo settimane di rinvii, ad oggi non si è ancora fatto vedere. Molti fans della WWE si sentono un pò presi per i fondelli dalla WWE, altri invece hanno invece capito il giochino della federazione e hanno cominciato a scherzarci su, tra cui lo stesso Brodus Clay che ha postato la seguente immagine su Twitter:



Nel frattempo però la WWE non ha perso tempo ed ha già presentato la Action Figure di Brodus Clay. Visto il debutto ultra posticipato, non mi sorprenderei però se al momento del debutto lo presenteranno con un altro look oppure con un nuovo costume!! Hai visto mai...



Luca Celauro
www.lucapoisonhallofshame.com

12/19/2011

~Ric Flair diventa un Cartone Animato su The Cleveland Show


Ric Flair diventa un Cartone Animato su The Cleveland Show

Il baffuto Cleveland è arrivato alla terza Stagione, mica male per un esperimento che agli occhi dei profani sembrava un semplice SpinOff.
A dirla tutta il Cleveland Show sta riscuotendo più consensi positivi da critica e pubblico di quanto ne abbia avuti la serie madre "Family Guy" (da noi nota semplicemente come "I Griffin") spesso indicati come altamente dissacranti e diseducativi.

Nella prima puntata della terza serie (intitolata BFF's) appare nientemeno che "The Nature Boy" Ric Flair.
Il Sedici volte Campione del Mondo lo troviamo al centro della puntata, immerso nella natura come un vero "Ragazzo della Natura" per aiutare Cleveland ed i suoi amici a diventare ancora piu' amici affrontando le asperita' della natura selvaggia.
E secondo Ric Flair del cartone, bisogna indossare una parruccona bionda come la sua chioma per diventare dei veri "Nature Boys"!

Ric Flair e' stato disegnato come appariva negli anni 80, con l'inconfondibile bionda capigliatura assieme alle immancabili donne, costumi sgargianti e gli immancabili "Wooo"!! Inoltre e' lo stesso Wrestler a prestare la voce al personaggio, donando maggiore spessore alla sua apparizione.
Oggi 62enne, Ric Flair e' una stella della TNA Wrestling ed e' una vera e propria leggenda vivente nel mondo del Wrestling, avendo conquistato piu' titoli mondiali di qualunque altro wrestler per un totale di 16 tra NWA, WWE e WCW.

L'episodio non e' ancora disponibile in lingua italiana, ma potete facilmente trovarlo su internet tramite i soliti sistemi (provate a cercare su Google: "The Cleveland Show Season 3 Episode 1 BFFs")

Grazie ad Andrea Celauro per la segnalazione

 
Luca Celauro
Credits: www.lucapoisonhallofshame.com

12/14/2011

LA WBF ED IL LEX EXPRESS (con Gabriele Sciarratta)


La WBF ed il Lex Express

I bodybuilders sono molto di più che omoni in tanga
Siamo alla meta’ degli anni 90, il mondo del wrestling e’ ancora sotto shock dall’ultima incredibile acquisizione della WCW: Eric Bischoff era riuscito a siglare un contratto milionario con la Superstar piu’ famosa di tutta la storia del wrestling, Hulk Hogan!
L’Hulkster aveva lasciato orfana la World Wrestling Federation di un personaggio portante, uno di quei personaggi che ti fanno acquisire merchandising, che ti fanno vendere gli eventi, che ti portano sulle pagine dei giornali. Vince McMahon aveva perso Hulk Hogan.

Certo, Vince McMahon aveva anche perso un Hulk Hogan completamente fuori controllo, con uno smisurato ego in continua crescita, un Hulk Hogan che ormai pensava di essere piu’ grande della stessa WWF...E nessuno e’ piu’ grande della WWF!

Guardando i primi passi dell’Immortale in WCW in compagnia del Dungeon of Doom e della sua solita cricca di amici, Vince penso’ di aver fatto la scelta giusta lasciando andare via l’Hulkster.
Basta fare un piccolo salto indietro nel passato e spiegheremo il perchè.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Se il video inserito all'interno del post non e' funzionante, vi prego di inviarmi una mail . Provvedero' immediatamente alla sostituzione del video. Grazie -