9/29/2011

~WWE 24/7 - Worst Characters in Wresting

WWE 24/7 - Worst Characters in Wresting

Un saluto a tutti i lettori della Luca PoiSoN's Hall of Shame! Questa settimana vi propongo uno speciale, prodotto dalla stessa WWE ed andato in onda su WWE 24/7. In questa puntata di Legends of Wrestling ci saranno nientemento che Mick Foley, "The American Dream" Dusty Rhodes, Pat Patterson, Michael Hayes e l'immancabile "Mean" Gene Okerlund, i quali discuteranno dei peggiori personaggi di sempre nel wrestling... Non mancheranno le frecciatine e le risate! 

Buona visione!




Luca "PoiSoN" Celauro
lucapoison@gmail.com

9/27/2011

THE BASTION BOOGER



**CLASSIC HALL OF SHAME**
THE BASTION BOOGER
Un grande classico...grande, grandissimo, enorme classico.


Quando un fan di wrestling pensa alle peggiori gimmick di tutti i tempi, salta fuori praticamente sempre il nome di Bastion Booger.
Sono tantissimi i nuovi fans che non conoscono le gesta di colui che per molti anni e' stato persino nel logo della Luca PoiSoN's Hall of Shame, diventandone un vero e proprio simbolo.

Ma chi e' questo Bastion Booger? E perche' e' cosi' trash?

The Bastion Booger non fu altro che uno dei tanti personaggi interpretati dal povero Mike Shaw, che come potete benissimo immaginare, si sono rivelati uno peggio dell'altro!
Mike Shaw era un uomo enorme, alto circa 1.80 dal peso di 160 kilogrammi, il che lo rendeva un personaggio "diverso" dagli omoni muscolosi che andavano particolarmente di moda in quel periodo: gente come Hulk Hogan, Paul Ondorff, Hercules Hernandez avevano un fisico statuario scolpito come la roccia. Shaw no, faceva del suo peso e del suo grottesco aspetto la sua arma migliore. Al contrario di quello che molti di voi pensano, Mike Shaw era particolarmente atletico per essere un uomo della sua taglia, e' stato allenato da Killer Kovalski, uno dei migliori allenatori sulla piazza (tra i suoi illustri allievi troviamo anche un certo Triple H) ed ha mosso i primi passi nel mondo del Pro-Wrestling nella Stampede Wrestling a Calgary in Canada, sotto gli occhi attenti di Stu Hart, padre di Bret e Owen Hart. La sua stazza ed il suo background interessarono parecchio ai dirigenti della WCW, i quali proposero un contratto al nostro Mike e un personaggio tanto inedito, quanto di cattivo gusto:

9/08/2011

THE GOBBLEDY GOOKER


**CLASSIC HALL OF SHAME**
THE GOBBLEDY GOOKER

Così trash da non aver bisogno di nessun sottotitolo


Nelle Survivor Series del 1990 debuttarono due personaggi. Uno era The Undertaker, senza dubbio LA gimmick meglio riuscita della storia della WWE. L’altro era The Goobbledy Gooker, il personaggio piu’ imbarazzante mai prodotto dalla federazione.

Siamo nell'autunno del 1990 e la World Wrestling Federation depone (letteramente!) un uovo.

Si. Sto parlando sul serio.
In quell'autunno del 1990, la WWE comincio' a mostrare durante i loro show un uovo gigantesco, di dimensioni preistoriche. Quando si sarebbe schiuso e chi lo avesse deposto era veramente un mistero...ma sopratutto la domanda che tutti i fans si chiedevano era cosa contenesse quell'uovo!

Le speculazioni attorno al misterioso uovo nella mente dei fans della WWE Universe erano piu' di una: Potrebbe trattarsi un nuovo misterioso lottatore, magari direttamente dalla WBF (la "World Bodybuilding Federation", un'altra delle altre genialate di Zio Vince)...oppure chissa', si tratta di un nuovo straordinario wrestler che veniva dalla preistoria, o del nuovo tag team partner di Lex Luger...
Insomma, le possibilita’ erano davvero cosi’ tante che la gente seguiva gli show solo per cercare di capire cosa nascondesse quell’uovo dentro di se.

9/07/2011

DEAN DOUGLAS

DEAN DOUGLAS
Il primo che e' impreparato si becca un piledriver!


Ciao a tutti bambini, e' arrivato il momento di presentarvi il vostro nuovo maestro: DEAN DOUGLAS!
Dean Douglas e' stato un candidato alla Hall of Shame gia' dalla sua prima apparizione: d'altronde un maestrino arrogante che accusava le Superstars di essere degli ignoranti, per poi essere preso a calci nel culo dalla prima Superstar disponibile era gia' trash di suo!
Si, con tanto di lavagna e di lezioncine... triste!

Davvero davvero triste!

Una famosa campagna contro la delinquenza giovanile e la droga del periodo diceva: "Stay in School, Kids" (letteralmente: state a scuola, ragazzi). Proprio un bel consiglio per i ragazzini che seguivano la WWF in TV. Chissa' com'erano invogliati a restare a scuola pensando di veder sbucare da qualche angolo il malvagio Dean Douglas!!! Compiti in classe a sorpresa, interrogazioni stile roulette russa, pagelle che sembrano schedine del Totocalcio (ma esiste ancora il Totocalcio??) Insomma...la scuola sarebbe stato l'ultimo posto dove gli alunni sarebbero stati al sicuro!!
E se Dean Douglas era assente, immaginate i suoi supplenti: "The Genius" Lanny Poffo!! Oppure persino Matt Striker in piena gimmick!

AL WILSON

AL WILSON
Quanti di voi vorrebbero morire cosi'?


Chi si ricorda di Al Wilson? Alzate le mani!
...Mmmh pochi di voi.
Chi si ricorda di Torrie Wilson?



Abbassate le mani grazie!
...ehy! Fermi con quelle mani! Continuate a leggere!
Siamo nella WWE del 2003 e Torrie Wilson e' sulla copertina di Playboy. Ed ecco a voi Al Wilson, presentato come il padre della nostra Torrie. Senza problemi, senza storie, senza incesti, senza polemica. Solo l'anziano padre di Torrie Wilson che e' fiero di vedere la propria figlia sulla copertina di Playboy.
Bello.
Un genitore che va a vedere il proprio figlio/figlia durante uno show WWE l'abbiamo visto tutti, no?
Il padre di John Cena ad esempio e' sempre presente se suo figlio lotta a Boston o nei distorni...
Senza nessun motivo apparente, pero'...Al Wilson e' presente anche nella successiva puntata di Smackdown! ...Strano.
Dawn Marie gli fa anche l'occhiolino...


Ora vi chiederete: Perche'?
Perche' Dawn Marie ha cominciato a scongelare gli ormoni di questo innocuo vecchietto?
Semplice. Perche' la nostra DM era effettivamente gelosa del successo della rivale Torrie, della sua apparizione su Playboy, dei giornalisti che la intervistavano e delle copertine che le dedicavano i magazines e decise di vendicarsi di lei.
Come? Partendo dall'amato paparino.
Tutto parti' come due innamoratini delle medie...Sguardi sagaci, abbracci.. ma ben presto finirono persino a fare la doccia nudi insieme!!!
Oddio, qui ci vuole una precisazione: Dawn Marie era nuda. Il signor Wilson invece entro' nella doccia completamente vestito! Probabilmente era troppo vecchio o troppo arteriosclerotico o meglio, troppo eccitato per ricordarsi che avrebbe dovuto spogliarsi prima di entrare! Aaaah! L'amore!!
E proprio mentre, bagnato fradicio comincia a festeggiare assieme alla rivale della figlia, ecco Torrie Wilson entrare e sorprendere il padre in "dolce" compagnia. "Bella figuraemme' ", tanto per citare il Valenti.
Quanto poteva durare questa situazione, prima che si andasse verso la proposta di matrimonio? Beh pochissimo! Ed ecco a voi Al Wilson nella successiva puntata dichiarasi alla sua amata Dawn Marie.
"Dawn, vuoi sposarmi?"

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Se il video inserito all'interno del post non e' funzionante, vi prego di inviarmi una mail . Provvedero' immediatamente alla sostituzione del video. Grazie -